Feste popolari

14 LUGLIO 2022 festa nazionale Francese.

Eravamo campeggiati in mezzo al bosco, ci eravamo fatti una bella doccia congelata perché il sole non era riuscito a scaldare abbastanza l’acqua del nostro doccino, bevuta una birretta fresca ed è lì che abbiamo sentito molta musica provenire da una cittadina, preso armi e bagagli e ci siamo diretti verso Aussois.

Non appena siamo arrivati notiamo molte persone a bordo strada, di tutte le età così decidiamo di sederci con loro e immergerci nella quotidianità di quella cittadina. Dopo un grande corteo padroneggiato dalla banda del paese e i fuochi d’artificio inizia un grande concerto di musica tipica. 

Le sensazioni in quel momento erano tantissime, lo stupore di essere trasportati in una cultura così per caso, è stato bello vedere come generazioni diverse ballavano lo stesso ballo sorridendo e cantando. 

Erano tutti lì e ho percepito che l’unico motivo era quello di stare
bene insieme, creare comunità, essere felici.

La bellezza di vedere una ragazza di 15 anni prendere sotto
braccio un signore anziano e portarlo a ballare, questo era lo spettacolo che
ci ha riservato il mondo quella sera.

Ricorderò per sempre la sensazione che ho provato quel giorno, una sensazione di serenità.

ERIKA FACCIN
viaggiatrice

Segui le nostre avventure anche sui social