il giardino più grande del mondo

Avete mai pensato di aver la possibilità di scegliere ogni mattina il giardino di casa?

Una casa in riva al lago, al mare o in qualche boschetto tranquillo.

Noi abbiamo la possibilità di scegliere un’infinità di giardini, ogni giorno dal più grande e silenzioso al più piccolo e rumoroso. Da una città ad una collina nel giro di un paio d’ore.

Non riusciamo a stancarci di un luogo che i nostri occhi hanno sempre qualcosa da scoprire, come il nostro naso annusare.

E ci piace, amiamo avere questa possibilità, i piedi sull’erbetta morbida al mattino che si rinfrescano poi sulla spiaggia la sera.

Amiamo il vento tra i capelli, il sole sulla pelle, il rumore delle onde.

Il sole che tramonta e sorge sempre in modo differente, ogni giorno è una scoperta.

Perché per noi la routine non esiste. Non abbiamo regole da seguire, tempi stabiliti da qualcun altro. Non dobbiamo correre dietro al tempo ma dobbiamo solo viverlo.

Vivere ogni momento come se quel momento fosse il più importante della nostra vita., senza aspettare che quel momento arrivi, perché è lì, ora, nel nostro presente. Non dobbiamo guardare l’orologio o il calendario, noi seguiamo la natura, mangiamo quando abbiamo veramente fame e ci svegliamo con il calore dei raggi del sole.

La nostra vita è ora in simbiosi con la natura. Seguiamo i ritmi naturali del mondo.

Non ci sentiamo in colpa per non aver fatto abbastanza o per aver lavorato poco, non ci sentiamo in colpa per aver sbagliato. La nostra routine è solo quella di lasciare che il destino ci porti dove ci deve portare. Nessuna scelta è sbagliata perché quella scelta ci ha portato dove siamo ora e dove saremmo in futuro.

Ho pensato tanto in questi momenti di riflessione a delle scelte che nel mio passato ho fatto e che hanno portato a delle cose che non riuscivo ad accettare, sono scelte che il destino aveva scritto per me, sono state scelte che mi hanno reso la donna che sono ora. Difficili da metabolizzare, difficili da spiegare. 

Ma che mi hanno fatta diventare forte e consapevole che la vita non è facile ma se la accetti così com’è il mondo è un posto meraviglioso.

ERIKA FACCIN
viaggiatrice

Segui le nostre avventure anche sui social

ERIKA FACCIN
viaggiatrice