Valle D'aosta

Settimana bianca in Valle D’Aosta

In occasione del mio 30esimo compleanno abbiamo deciso di percorre la Valle D’Aosta on the road, vi portiamo così alla scoperta di questa regione selvaggia e cosparsa di castelli medievali, come sempre a bordo del nostro mitico Van!

 

Partiti da casa nel tardo pomeriggio arriviamo nel piccolo borgo di Fenis dove passiamo la notte e sfruttiamo così la mattina successiva per visitare il caratteristico castello. Ci siamo fermati su una bella piazzola ai margini del Paese da dove si poteva ammirare direttamente il castello! Consigliamo di prenotare la visita in quanto si può entrare solo accompagnati dalla guida.

Nel pomeriggio visita veloce al “castello dei baroni di Nus” e approfittato del sole caldo che batteva il versante per una bella pausa relax.

La sera visita obbligatoria alla citta di Aosta colorata dagli addobbi natalizi e i caratteristici mercatini, vale davvero la pena prendersi qualche ora e girovagare per le vie del centro.

 

Qui ci siamo concessi la tipica cena valdostana nella trattoria “La vache folle” che ci sentiamo di consigliare sia per il menù che per l’ambiente molto caratteristico.

La notte abbiamo deciso di passarla ai piedi delle cascate di Lillaz e mettere alla prova il riscaldamento vecchio di 30 anni, visto che la temperatura esterna segnava -15°C!

 

Diciamo che la foto parla da sola….. 

cascate di ghiaccio

Il mattino, dopo una bella colazione calda, risaliamo il
sentiero che conduce alle cascate, ovviamente troviamo tutto ghiacciato, anche
qui spettacolo da non perdere ma attenzione al sentiero, non proprio adatto a
tutti nelle condizioni invernali.

Pranzo veloce e si riparte verso l’ambita meta, il MONTE
BIANCO!!

Sì esatto! Stiamo andando proprio lì!

Questo è il vero e proprio regalo di compleanno di Erika!

Salire sulla punta Helbronner tramite la cabinovi Skyway e godersi il paesaggio da ben 3462m di altitudine!

Che dire la vista da quassù lascia letteralmente senza fiato

monte bianco

Ci godiamo il tramonto nel più completo silenzio e scendiamo a valle con l’ultima corsa.

Qui avremmo l’opportunità di visitare il paese di Courmayeur ma abbiamo evitato la tappa, non è l’ambiente che più ci si addice.

Ci dirigiamo quindi più a valle e decidiamo di passare la notte presso il camping di “La Salle” dove finalmente ci aspetta una bella doccia bollente. Il piccolo borgo merita comunque una visita a piedi

Il giorno seguente è la volta di Etroubles altro piccolo borgo premiato che a nostro parere non ha un granché da offrire, perlomeno in questa stagione in quanto lo abbiamo trovato praticamente deserto.

Sfruttiamo comunque il viaggio lungo la vallata per salire verso il Passo del San Bernardo e ci concediamo qualche scatto sulla neve!

Di nuovo in marcia questa volta verso il famoso Castel Savoia, dimora estiva della Regina Margherita. Ci fermiamo per la notte nel parcheggio adiacente e con sorpresa il mattino troviamo un soffice manto bianco a ricoprire ogni cosa.

 

Il posto è davvero fantastico e merita sicuramente una visita, anche qui l’unico modo per entrare è accompagnati da una guida.

visita castel savoia

Si riparte verso l’ultima meta di questo nostro viaggio on the road ossia il Forte di Bard, famoso perché utilizzato come set nel film Avengers! Anche qui la visita è obbligatoria, non tanto per il Forte bensì per il tipico borgo incastonato tra le pietre.

Percorriamo quindi la via del ritorno a bordo del nostro Van in cerca di una location dove passare l’ultima notte, ci fermiamo così sulle sponde di “casa” il nostro Lago di Garda!

Un po’ di dovuto riposo e triste rientro il mattino seguente.

Che dire…. Uno di quei viaggi vorresti non finisse mai. La Valle d’Aosta ha tanto da offrire, natura paesaggi e buon cibo tutto ciò che piace a noi!

Questo infatti, è solo un arrivederci!

Un compleanno indimenticabile!

Avete anche voi qualche idea per il vostro compleanno da sogno in qualche località? Scrivetecelo e saremmo ben felici di leggere e prendere spunto dalle vostre esperienze o dai vostri sogni

viaggiatore in van
Tobia zamperetti
viaggiatore
montagne innevate
viaggiare in un van
valle d'aosta
viaggiatore in van
Tobia zamperetti
viaggiatore

hai bisogno di noi?

per qualsiasi consiglio o curiosità contattaci! saremo felici di poterti aiutare!